Fichi caramellati

Ecco a che cosa pensava Salvini mentre sorvolava il Veneto in ginocchio: pensava a tornare …in ginocchio da te, naturalmente dalla sua bella “cuoca”, che lo ha mandato, con un “grazie Matteo”,a cercarsi nuove avventure. Sentimentali, naturalmente.
Ma no! Ma dai. C’ero cascata anch’io. Ma per poco.
La mia prima reazione a quella foto postata sui social dalla Isoardi e che ha fatto il giro del mondo, è stata, si, lo confesso, mi hanno turlupinato: di simpatia nei confronti del vicepremier. Si, ce l’hanno fatta i due, con me, anche se per poco, ci sono riusciti.
Ma poi ho pensato: ma andiamo Grazia, ma sei proprio cosi ingenua ancora, si?
I due hanno architettato tutto insieme. Ecco la mia versione:
hanno scelto insieme la foto che li ritrae a letto, lui dormiente, lei sveglia come un grillo, ammiccante con l’aria di dire: guardate popolo che bel pollo mi sono arrostita oggi, che dite lo faccio con contorno di fichi caramellati?
Altro che tempesta in casa Isoardi Salvini, i due sono complici di questa scenetta che serve per catalizzare l’attenzione del popolo distratto, troppo distratto dalle vere tragedie che accadono e poco attento ai grandi successi del vicepremier nel governo che sta guidando come un vero leader. Si lui è il vero premier, non scherziamo, non ci sono conti che tengano.
E lei? Lei è una soubrette-conduttrice alla prova della sua carriera con “La prova del cuoco”, trasmissione di successo scippata ad un cast consolidato e che sta facendo un flop clamoroso ( mica tanto) ma prevedibile.
Anzaldi aveva persino chiesto un’interrogazione parlamentare perché, dice, il programma sottrae ascolti al TG1
Ed ecco l’idea geniale: immettere in circolo una loro foto in atteggiamento intimo per attirare l’attenzione su entrambi,.
Lei spera di alzare l’asticella degli ascolti e lui quella del consenso (l’ingordigia è una prerogativa di molti politici).
Visto che non hanno problemi a mettere in pubblico i lati più privati della loro relazione, se ho torto mi smentiscano.
Invece, penso che la telenovela andrà avanti a lungo e i due si lasceranno e riprenderanno a favore di telecamere mondiali almeno fino a che non avranno entrambi consolidato le reciproche carriere.
E gli italiani (in buona parte) ci cascano e ci ricascano.

Vecchia storia.

3 commenti su “Fichi caramellati

  1. Devo dire che sono molto attratto dai fichi caramellati, ma per il resto mi dichiaro incompetente, posso fare solo congetture, pour parler, e dire un eloquente: “Mah!”.
    Non sono addentro alla mentalità di una show girl, né di un politico, figurarsi poi di un abbinanento dei due elementi, e dei loro itinerari sentimentali.
    Certo, quella foto dei due volti, dormiente lui, furbescamente sorridente lei, ma in opposizione, a guardarla bene non è per niente rassicurante, anche lontana dal far prevedere quel fulmine a ciel sereno (parlo di altri cieli, non quello atmosferico che incombe da parecchi giorni sull’Italia), quel “comunicato stampa” così crudamente sentimentalmente: “Non è quello che, etc.”
    E poi, che trmpismo, quando il ministro vicepremier è in missione: ma dico, che ci vai a fare in Ghana? Forse per emulazione dell’altro che è in Cina, e del Premier che è ad Algeri? Ma intanto, si sa, se il gatto non c’è, i topi ballano.
    E poi… ma è così che si usa?
    O c’e qualcosa d’altro? Un mezzo di distrazione di massa? Una ricerca ossessiva di visibilita (non è mai troppa), un unire l’utile al disdicevole?
    Andatelo a sapere. A me pare che un tutta la vicenda, chi ne guadagna più di tutti è quel Gio Evan.
    Già che è costui?

Lascia un commento