Cretini

 

 

Son l’eletto, son carino, sono leghista

e populista, non mi faccio intimorire

e dei giudici italiani dirò ciò che voglio

dire.

Gli italiani stan con me e non mi farò

fermare sol perchè quattro togati

se ne stanno a complottare.

Non rispondono a nessuno e nessuno

li ha votati, se ne stiano buoni e zitti

o mi fanno incavolare.

Perché io son buono e caro ma se mi

fanno arrabbiare scendo in piazza

e in minuto viene il popolo in mio aiuto.

Questo dice il Gran Ministro, gran Visir

grande statista e italiano bene in vista.

E lo fa da tutti i buchi, spunta da tutti

gli schermi e non parla dal balcone

come quel che ben sappiamo

ma lo fa tramite i social ed arriva

più lontano.

 

E però, caro ministro lei sarà pure

tranquillo, caricato, fresco e arzillo

ma l’Italia e gli italiani non son poi

tutti salvini.

Alla fine siamo ingenui ma non siam

tutti cretini.

 

 

 

3 commenti su “Cretini”

  1. Vediamo se la prossima mossa di Salvini sarà di cambiare nome alla “sua lega” per Salvare quei quattro spiccioli truffati allo stato ,senza parlare di tutti i soldi che la lega nord ha sperperato per creare banche e uffici vari per costruire la evocata padania .Visto che adesso la lega e sua potrebbe Salvarla e chiamarla modernamente “ one colors of Salvetton “ e creare un nuovo look ai suoi adepti ,dalla felpa alla t-shirt rigorosamente nera .Nel caso gli italiani che lo hanno votato non si riconoscessero più nel mono-colore potrebbe sempre tentare la carriera dello stilista

    • Certo, idea ottima. Appena fatto cadere il governo si mette una bella insegna monocolore e tenta la carriera di …dittatore, oppure si allea con papy e si fa prestare quei quattro spiccioli e si mette in proprio.
      Mi sa che non ce lo leviamo tanto presto di torno.

  2. “Alla fine siamo ingenui, ma non siam tutti cretini”.

    Be’, qualcun cretino c’è
    se ne vanta e fa i distinguo
    lui cavilla e dice: “e che?
    col mio voto Grillo impinguo,
    fui grillino per protesta,
    se imperversa notte e dì
    il Salvini, lancia in resta,
    Colpa è tutta del Piddi.”

Lascia un commento